Blue Flower

Come è stato possibile che un solo uomo sia riuscito a portare il mondo sull'orlo della catastrofe?

In meno di dieci anni Adolf Hitler, il Fűhrer del partito nazionalsocialista trasforma la Germania, culla della cultura mitteleuropea, in una efficiente macchina di sterminio e di distruzione bellica; i tedeschi in "volenterosi carnefici", esecutori di un ideologia dai contorni raccapriccianti quanto confusi.
Un'accurata ricostruzione biografica ed un'analisi inedita dei  testi autografi, dei discorsi pubblici e privati del dittatore nazista, rivelano il percorso ed i tratti essenziali dell'ideologia che ha sconvolto e segnato il XX secolo.
Hitler identifica nell'antisemitismo il collante che terrà unito il popolo tedesco di fronte alle avversità. Le sue parole sembrano la premonizione della tragedia che sta per abbattersi sull'Europa e sul popolo ebraico: "Sono completamente indifesi: nessuno si farà avanti per difenderli".

 

Link: Hitler: la nascita della dittatura nazista. (prima parte)

Link: Hitler: la nascita della dittatura nazista. (seconda parte)

Link: Hitler: la nascita della dittatura nazista. (terza parte)

Link: Hitler a colori.

Link: L'ascesa del nazismo.